Gioco di fine anno

Cari amici,
come tradizione tutti gli anni propongo un portafoglio virtuale equilibrato “absolute return” in base a quelle che sono le indicazioni provenienti dal mondo finanziario. L’obiettivo come sempre è quello della conservazione del capitale e della sua crescita costante nel tempo, svincolate dagli andamenti dei mercati.  In tutta onestà, dal momento dalla sua istituzione, questo “portafoglio virtuale che poi tanto virtuale non è”, improntato su una logica di ritorno assoluto, ossia cercare di massimizzare i rendimenti con un risultato positivo in qualsiasi momento di mercato, ha dato sempre  risultati eccellenti. Anche nel 2008 quando decidemmo di disinvestire tutti gli asset nel corso dell’anno, facemmo un gran risultato riparandosi nei porti sicuri, poi “le nostre vele hanno sempre avuto buon vento e mari tranquilli”: dal + 43% del 2005 al +11% del 2010. Come tutti gli absolute return anche il nostro portafoglio è appesantito da posizioni obbligazionarie e di liquidità, che hanno come obiettivo la stabilità dei rendimenti e la riduzione della alta volatilità presente sui mercati, quindi capite bene la soddisfazione per avere ottenuto simili risultati. Vi ricordo che alla pagina www.gianlucacecchini.wordpress.com/portfolio potete seguire l’andamento dfel portafoglio virtuale con aggiornamento settimanale.
 
Il 2010 è stato un anno dove ha prevalso più che mai la logica del preservare e conservare il patrimonio. Asset molto prudenti hanno “performato” discretamente grazie alla buona gestione e alla visione macroeconomica considerata.
Per quanto riguarda il prossimo anno è stato predisposto un portafoglio che si distingue dal precedente solo per aspetti marginali ma che comunque prevede un indice di rischio o VaR (Value at Risk) maggiore rispetto al precedente pur rimanendo la percentuale degli investimenti considerati “sicuri” superiore al 60%.


Il gioco di fine anno che vi propongo è questo: qui sopra trovate un grafico a torta esplosa che lascia solo intravedere quali sono gli asset che formano il portafoglio del 2011…

Chi riuscirà ad avvicinarsi alla composizione del portafoglio vincerà un premio che per il momento rimane segreto.  Le aree di investimento sono 8: due aree al 20% una al 15% quattro al 10% e una al 5%.
Potete scegliere la composizione tra:
 
•        Azioni USA
•        Azioni Giappone
•        Azioni Euro
•        Azioni Paesi Emergenti
•        Obbligazioni Euro
•        Obbligazioni extra Euro
•        Obbligazioni USA
•        Obbligazioni Paesi Emergenti
•        Obbligazioni legate Inflazione
•        Materie Prime
•        Immobiliare
•        Liquidità
 
Come al solito, i Gestori , i Grandi Timonieri, che prenderò in considerazione, credo sia superfluo ribadirlo, sono di massima eccellenza. Contattatemi per maggiori dettagli.

Nell’ augurarvi il miglior  2011 possibile,
un saluto affettuoso

Informazioni su xsevents

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1831337349
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...