Cornuti e mazziati

La fase attuale dei Mercati finanziari è caratterizzata, oltre che dalla crisi economica degli stati occidentali, dai dubbi sulla tenuta della zona Euro a causa della crisi debitoria di alcuni stati sovrani tra cui il nostro.
Il paradosso è che l’Euro è mantenuto forte artificialmente dagli acquisti dei paesi, come la Cina, che vogliono mantenere competitivo il loro export.
“Non ci sono più le valute di una volta”, l’Euro è la valuta di riferimento di economie troppo importanti per svalutare e Cina, USA, i Mercati emersi ed emergenti hanno interesse a sostenerla.
Ora, quanto può andare avanti questa situazione? I tedeschi e un pò i francesi continuano ad essere competitivi, ma non possono e soprattutto non vogliono farsi carico oltre che degli azzardi delle proprie banche anche dei debiti degli altri stati comunitari.
Il danno per la nostra economia è duplice quindi: depressi (cornuti) e declassati (mazziati)
Da qualche parte tornerà Baffone? Qualcosa dovrà pur succedere…

biggest credit movers

Informazioni su xsevents

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1831337349
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...