Tra Brand, Slide e Spending Review

Tra slogan e brand, tra slide e più pil per tutti , tra spending review e tassazioni di rendite finanziarie abbarrocciate, tra ministri indagati e parlamentari per i quali è stato richiesto l’arresto, ci sono anche ciliegine come gli appartamenti pagati da amici imprenditori che poi vengono nominati in importanti incarichi pubblici, altri amici che aprono superstore del cibo in Veneto dove invece promettevano kebab, fidanzate sempre dei soliti amici che presiedono importanti manifestazioni e così via. Niente di nuovo per chi conosce l’andazzo. Matteo Renzi predica bene e lui ed i suoi fanno contenti tutti a destra e a sinistra, in Italia e in Europa, propinando le cose che vogliono sentirsi dire i rispettivi interlocutori. E non importa se le cose sono in contraddizione, si va avanti. Dopo una buffonata come quell’abbozzo di legge elettorale ora bisognerebbe che cominciasse a fare fatti concreti. Seriamente. E tutti, o quasi, saremmo felici di alzarci in piedi e battergli le mani.

Informazioni su xsevents

http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=1831337349
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...